Ugo Poggi

Pasqua 2020 – Come rendere unica una Pasqua inaspettata

Alberi in fiore, la Natura che si risveglia a poco a poco dallo stato assopito dell’Inverno.

Le giornate si allungano, e la temperatura diviene mite.

Una gioia primaverile, che quest’anno ha però un sapore diverso e inaspettato.

richard-ginori-oriente

Ritrovati ad affrontare una routine del tutto nuova per noi , abbiamo vuoti da riempire e un quotidiano ripetitivo, ma che possiamo addolcire con gesti di amore e dettagli di bellezza.

Il tempo libero lascia spazio alla creatività, e quale migliore occasione se non la Pasqua , per dare prova delle nostre doti culinarie e stilistiche?

Bastano pochi dettagli ricercati per restituire magia a questo giorno e sentirsi più vicini alle persone a noi più care.

Ecco che,in mezzo a questa situazione anomala, possiamo aggrapparci al calore delle usanze di famiglia.

Imbandire la tavola a festa con il servizio buono, le posate di argento tirate a lucido,  sorseggiando del buon vino da un bicchiere di cristallo, potrebbe rendere inaspettatamente piacevole questa Pasqua.

Perché è vero, rimanendo a casa la pigrizia può prendere il sopravvento, ma mantenere vive le tradizioni, ci farà sentire tutti più umani.